Festival de Málaga Cine Español:

(17.03.2017 - 26.03.2017):

Il “Festival de Málaga Cine Español “(FMCE) è una rassegna sul cinema spagnolo che si tiene ogni anno dal 1998 a Malaga.
Oltre al premio per il miglior film Spagnolo dell'anno, vengono assegnati riconoscimenti ai migliori film della produzione spagnola. Tra questi, il prestigioso "fiore di gelsomino", il "Biznaga de Oro".

La Settimana Santa:

(dal 9 al 16 aprile 2017)
In primavera, le vie del centro storico di Malaga sono intasate da numerose processioni.
Le sacre sculture che rappresentano la passione di Cristo sfilano per le vie della città, e decine di migliaia di persone le accompagnano di giorno e di notte.

La notte di San Giovanni:

(Notte del 23 giugno 2017 intorno 12:00 a mezzanotte)
Nella magica notte di San Giovanni si assiste a una grandiosa fusione tra lo spirito della tradizione, l'entusiasmo, i falò e la fiesta.
La notte di San Giovanni è molto più che una notte speciale, essa coinvolge tutta la spiaggia e tutti i quartieri della città.

La Fiera di Malaga:

(From 12th to 19th August, 2017)
Nella seconda metà di agosto, Malaga celebra la ricorrenza della conquista della città da parte del re e della regina cattolica.
La “Feira” (la fiera) è una popolare festività che per otto giorni coinvolge l'intera cittadinanza, di qualunque età essa sia: bambini, giovani, e non solo, partecipano; in questa atmosfera anche gli stranieri si sentono “a casa”. Gli spettacolari costumi del flamenco, i suoni del “malaguenas” e del “verdiales” (la danze folkloristiche di questa provincia) e la bontà del vino di Malaga si riversano nelle strade piene di allegria durante i giorni della cosiddetta “Fiera del sud Europa”.
La fiera di Malaga parte con 30 minuti di spettacolo pirotecnico sincronizzato al suono di una musica classica, la luce dei fuochi d'artificio annuncia a migliaia di persone che aspettano sulla banchina del porto che la fiera ha preso inizio. Il giorno dopo (sabato) e nei successivi otto giorni, il borgo di Malaga celebra una festa senza fine con spettacoli in tutte le piazze, fiesta e musica in tutti vicoli. Può capitare di vedere centinaia di persone nei costumi tradizionali dell'Andalusia che danno luce e colore alle strade e che contribuiscono a dare un tocco di spettacolarità agli occhi del turista che si sentirà coinvolto dall'atmosfera amichevole a partecipare e seguire la “fiesta”.
Inoltre è possibile ammirare la parata equestre in cui i fantini presentano una serie di passi eleganti e spettacolari eseguiti dai cavalli andalusi. Di notte, un ampio sistema di trasporti vi porterà presso il cosiddetto “El Real de la Fiera”, nell'area più periferica della città.
In una delle 200 “casetas”, sale da ballo, dove è possibile gustare il vino di Malaga mentre si assiste alle danze folkloristiche del ‘Malagueña’ o della ‘Sevillana’, potrai cimentarti nella danze, se sarai pronto a buttarti in pista. E' possibile assistere gratis ad esibizioni di prima categoria nella sala della torre, la “caseta oficial”, e di seguito fare un giro su una delle numerose giostre presenti nella via del diavolo “calle del diablo”. In questi giorni due sono i principali punti di attrazione: nella mattinata e durante il giorno presso il centro storico, di notte alla fiera. Entrambi gli eventi, a prescindere da chi tu sia e da dove tu provenga, ti sentirai rapito dal vino e dalle danze.